brand experience – Tacks

By 04/01/2020 Settembre 24th, 2020 web

una campagna Facebook bestiale

c’era una volta postalmarket. poi giornali, radio, tv. le campagne pubblicitarie hanno utilizzato tutti i canali possibili. naturale che oggi, uno degli strumenti di cui le aziende non possono proprio fare a meno, sia il web.
per Tacks, azienda di calzature e accessori che conta 16 punti vendita in tutto il nord Italia, abbiamo creato una campagna Facebook diversa da tutte le altre. è nata così “Amici di Tacks”, una campagna social dove gli animali hanno incarnato i luoghi comuni più utilizzati. non i soliti gattini strappa-like ma una vera e propria strategia per trasformare la pagina Facebook in un modo per acquisire nuovi clienti, facendoli sentire parte di una comunità, di un gruppo, di un modo di sentire: il loro.

comunicare sì, ma solo al proprio target

tutti abbiamo presente i brand di calzature più conosciuti. bene, Tacks non è niente di tutto questo. non ha testimonial famose su copertine patinate. Tacks ha un target ben preciso e a questo, persone comuni, autentiche, vere, comunica. in che modo? usando la propria voce: ironica, diretta, frutto di una conoscenza effettiva delle abitudini e del modo di relazionarsi delle persone che entrano in negozio.

parlare con il giusto tone of voice è fondamentale, soprattutto sui social, dove se indossi una maschera, ti viene strappata in poco tempo.

grafiche e contenuti devono trovare il loro senso e spingere l’utente all’interazione. solo così il marchio sarà riconoscibile, solo così chi avrà voglia di un nuovo paio di scarpe penserà subito a Tacks. ma non basta: per aumentare il tasso di engagement abbiamo creato delle promozioni continue targhetizzate per luogo geografico, interesse e comportamento d’acquisto. i risultati? ottimi. provare per credere.

se ti è piaciuto questo progetto, scoprine altri.

brand experience
Andrea Basso

brand experience
OPI