il catalogo pop di Mojito Design

By 7 December 2017editoria

il catalogo pop di Mojito Design

“la pop art è un modo di amare le cose”, disse Andy Warhol qualche decennio fa. e, anche se sembrerà azzardato scomodare il maestro, è proprio questa l’ispirazione che accende il catalogo pop degli utensili di Mojito Design
creare un catalogo non significa solo unire immagini e testi per renderli esteticamente piacevoli. significa creare uno strumento coinvolgente e non trasparente.

un catalogo è un momento di incontro capace di spostare l’ago della bilancia in favore dell’acquisto.

così, Mojito Design, per differenziarsi da competitor spesso monocromatici, punta tutto su un concept, “l’arte del quotidiano”: l’idea di elevare a opera d’arte oggetti di uso comune.

Mojito Design ha deciso di proporsi sul mercato con un’identità lontana da competitor spesso monocromatici e legati al design più freddo e minimal. l’obiettivo del catalogo era riuscire a catturare l’attenzione del target storico, i buyer del settore horeca, e avvicinarsi anche alle giovani famiglie alla ricerca di un prodotto divertente e pratico.

così, il catalogo sussurra all’immaginazione una dimensione informale che cattura le menti più giovani. per farlo, oltre alle parole, utilizza le immagini.

la cifra stilistica pop diventa design attraverso icone, immagini e font.

le icone degli utensili del catalogo di Mojito Design sono tutte personalizzate e create per ricordare la serialità della pop art. così come le immagini dei prodotti.
ognuna è una fotografia still-life stata modificata in post-produzione per ricordare le famose Marylin multicolore.

ogni categoria di prodotto è presentata attraverso un breve testo che ricorda le definizioni degli artisti concettuali contemporanei.
il font unisce lo stile del fumetto a linee in contrasto, colori piatti e motivi geometrici decisi.

vuoi scoprire un altro catalogo capace di accendere l’immaginazione?