Zola Marble: anatomia della user experience

By 11 July 2018web

Zola Marble: anatomia della user experience

Zola è un’azienda di Ausonia, in provincia di Frosinone, che estrae e lavora marmo, onici e pietre preziose. dopo la creazione del nuovo marchio aziendale, Zola aveva bisogno di un sito internet capace di parlare ad un duplice target. i contractor e i designer. così, abbiamo progettato un’esperienza digitale incentrata sull’utente. in tre step.

user experience, ovvero ricominciare dalle persone.

c’è una persona oltre lo schermo. un utente che vuole tutto e subito.
ecco perché la user experience del sito internet di Zola crea ordine e gerarchia tra i contenuti.

nella home, la navigazione guidata conduce l’utente in un viaggio che va dall’esterno all’interno di un’abitazione lussuosa. un’icona interattiva indica la strada da seguire. mentre il menù ad hamburger si espande al passaggio del mouse e accompagna sempre la navigazione.

i contenuti sono strumenti, non fronzoli.

la struttura dei testi è coerente in ogni pagina. alterna un’unica parola all’interno delle schermate full-screen a brevi approfondimenti. i capoversi sono sempre brevi. l’occhio dell’utente scorre veloce da un contenuto all’altro, senza dover leggere l’intero testo per capirne il messaggio.

il tone of voice è professionale. ogni parola è pensata e scritta per attrarre un target orientato al risultato, i contractor, e uno più creativo, come i designer.

ottimizzazione per mobile: mai più senza.

il sito internet di Zola si evolve a seconda della risoluzione dello schermo. il layout responsive non compie un semplice resize ma si adatta a ogni smartphone, tablet e pc. senza mai perdere il design complessivo, senza mai rinunciare alla chiarezza dei contenuti.

il core design è il cuore della riconoscibilità.

un brand riconoscibile comunica il suo stile ovunque.
che sia online o offline, Zola rispetta sempre le sue guideline attraverso font, colori, design e scelte grafiche.

vuoi navigare sul sito di Zola?