branding agency

la comunicazione è uno strumento sociale. crea nuovi universi, nuovi sistemi di pensiero. una branding agency lavora all’origine di tutto questo.
noi vogliamo essere alla base di questi universi e fare in modo che siano autentici.

il nostro manifesto è la sintesi di quello in cui crediamo.

in questi anni ci siamo impegnati a mettere a punto un metodo che integra marketing, psicologia e design.

vuoi conoscerlo?

chi è Alyx?

nata a città del Messico, trascorre le sue giornate nuotando tra le acque del lago di Xochimilco. 
è Alyx: la salamandra rarissima prestata al mondo della comunicazione. Alyx non è una qualunque. anche da adulta mantiene le caratteristiche morfologiche e fisiologiche tipiche degli esemplari giovani, adattandosi ad ogni ambiente. mentre gli altri invecchiano, lei ringiovanisce.
 Alyx è proprio come dovrebbe essere un brand: irresistibile.

team

dietro una branding agency ci sono persone che ogni mattina si svegliano chiedendosi “cosa scoprirò oggi?”.

Ivan Cocchi

fotografo

determinato, amante delle sfide estreme, aver aperto un’agenzia in cui lavora con i due figli ne è la prova tangibile, appassionato di dama, guai a batterlo, e di macchine veloci. due mondi in apparente contrasto ma che raccontano appieno una persona che, mentre raggiunge un obiettivo, pensa già al successivo. per anni ha lavorato come fotografo industriale poi ha capito che il web era il futuro e dall’analogico è passato al digitale, creando yubi.it e cambiando il mondo della fotografia still life. nel 2006 la cocchi&cocchi si trasforma: da agenzia di comunicazione diventa branding agency e lui cavalca il cambiamento. quando non è impegnato a raggiungere il suo prossimo traguardo, ama passeggiare in montagna, sempre in compagnia della sua macchina fotografica.

Davide Cocchi

art director

Davide è un maestro d’arte attivo da vent’anni nella comunicazione. osservando la sua calligrafia avrebbe potuto benissimo fare il medico, ma per fortuna si è dedicato alla grafica, al disegno, all’arte, alla pittura, di cui è innamorato cronico. vive in uno spazio tutto suo, con dei codici temporali personali. le migliori idee e intuizioni gli vengono di notte ma ha l’accortezza di comunicarle allo staff solo al sorgere del sole, dopo aver messo sul fuoco la moka. papà a tempo pieno, marito nel tempo libero, curioso, intraprendente, con infinita voglia di migliorarsi, mette ciò che impara al servizio di tutti.
per questo ama definirsi un “improbabile maestro”.

Gloria Cocchi

brand identity coach

Gloria è psicologa abilitata e brand identity coach. se vi sembrano due campi con nulla da spartire probabilmente siete dalla parte della ragione ma non avete mai conosciuto Gloria. da quando ha fondato insieme a Ivan e Davide la cocchi&cocchi, il suo obiettivo è stato unire marketing e sviluppo personale. una sfida complessa e affascinante che solo lei poteva accettare. del resto, la sua filosofia è quella di porsi obiettivi sempre più alti, come quello di correre la maratona di New York partendo dal livello di preparazione divano. spontanea, piena di vitalità, cerca sempre di migliorare se stessa e le persone con cui ha a che fare e, da bravo leone, crede di riuscirci. nel tempo libero legge, corre, scopre, impara.

Simona Meschiari

account

sassolese di nascita, reggiana di adozione, si è conquistata il soprannome di “ghisa” grazie agli anni di piscina e palestra che ne hanno temprato il carattere. essere nata sotto il segno della vergine ha fatto il resto. franca, diretta, amante del caffè, testarda quando serve, diligente, sta bene in mezzo agli altri: in più di vent’anni di esperienza da commerciale queste qualità l’hanno spesso aiutata a rapportarsi con i clienti. ma è da quando è arrivato Alle, suo figlio, che ha affinato ancora di più l’arte della contrattazione, imparando a smussare angoli impensabili per raggiungere obiettivi sempre più importanti: non darla vinta al nano di casa.

Mary Brusiani

graphic designer

dopo aver finito l’istituto d’arte, si è diplomata come grafica pubblicitaria alla Scuola Internazionale di Comics. cura, attenzione e ordine sono il suo marchio di fabbrica. sul lavoro e non solo. leggenda narra che in passato addolcisse tutto lo staff con torte e manicaretti, ma, in assenza di esperienza diretta, per ora restano solo voci. di sicuro, il dover arginare talvolta la deriva artistica di Davide ne ha minato la tranquillità interiore. anche se, grazie alla sua mentalità prussiana, riesce a mantenere la calma quasi in ogni situazione e a prendere l’art director per le corna. durante il tempo libero canta in un ensemble vocale e divora film e serie tv.

Alessandra Gaspari

project manager

è partita da un paesino di montagna, perla dell’appennino modenese: Roncoscaglia. non l’avete mai sentito? tranquilli, non siete gli unici. ha capito presto che i confini montanari erano troppo stretti per lei e dopo aver vissuto a Londra, Brighton, Reggio Emilia e Modena ha messo le tende a Formigine: casa col giardino per i due amati cani. dopo anni d’esperienza a livello di grafica, gestione clienti e media planning, è arrivata alla cocchi&cocchi per sfidare Davide P. a forza 4. non vince sempre ma, da buona project manager, sa come mettere pressione all’avversario. quando programma lavori e appuntamenti che vengono puntualmente modificati, è meglio essere in ferie.

Benedetta “Benny” Brovia

copywriter

avrebbe voluto fare la calciatrice. vincere un’olimpiade, un mondiale. e invece… laureata in lettere moderne un’era geologica fa, ha vissuto a Vancouver e ancora parla del Canada come della terra promessa. irrequieta, sempre alla ricerca di un posto nel mondo, alla cocchi&cocchi ha trovato l’occasione giusta per poter fare della sua ricerca del senso della vita, un filone da cui estrarre emozioni che prendono forma attraverso le parole. ama il cinema, le serie tv, Vasco, il Boss, i libri di carta, il mondo a stelle e strisce e una squadra di calcio del nord Italia. deve ancora capire cosa sia davvero la pace interiore ma si sta attrezzando per smettere di cercarla.

Ziggy

lead manager

c’è chi dice che gli animali siano meglio degli esseri umani. per provare questa teoria abbiamo dato a Ziggy i gradi di lead manager. all’inizio il suo obiettivo era prendere più sole possibile negli anfratti dell’ufficio, godersi il condizionatore quando fuori l’aria si mischia con il fuoco, testare la tenuta dei fili elettrici. oggi ha le idee chiare riguardo al suo ruolo; anche se non ha rinunciato al pisolino quotidiano, appena si attiva l’ufficio diventa subito un ambiente plastic free: non c’è bottiglia che non passi dalle sue fauci. grazie alla sua dolcezza a quattro zampe, attira e ipnotizza i clienti, fiuta affari e genera social entertainment, mettendo in discussione dieci anni di incontrastato dominio di Alyx.

vuoi far parte del nostro team? compila il modulo che trovi qui, raccontaci chi sei, cosa ami fare (a meno che non ti diletti con il copywriting, perché se sei migliore di me, mi occuperò personalmente di cestinare il tuo curriculum…) e in bocca alla lupa!

premi e pubblicazioni

i nostri progetti sono piaciuti ad alcune giurie di esperti. eccoli.

2019 – openart award

short list
sezione: “direct marketing”
progetto: editoria corporate
cliente: Micro Systems

2018 – premio mediastar

special star
sezione: direzione creativa
progetto: brand identity
cliente: Studio Pozzi

2018 – premio mediastar

special star
sezione: concept design
progetto: brand identity
cliente: Studio Pozzi

2018 – openart award

targa oro
sezione: “direct marketing”
progetto: editoria corporate
cliente: Overled – DDS elettronica

2018 – premio mediastar

special star
sezione: direzione creativa
progetto: brand identity
cliente: Studio Pozzi

2018 – premio mediastar

special star
sezione: concept design
progetto: brand identity
cliente: Studio Pozzi

2018 – openart award

targa oro
sezione: “direct marketing”
progetto: editoria corporate
cliente: Overled – DDS elettronica

2017 – museo del marchio italiano

pubblicazione online
sezione: percorso 3
progetto: brand mark
cliente:
Andrea Basso

2017 – museo del marchio italiano

pubblicazione online
sezione: percorso 3
progetto: brand mark
cliente: Echolife

2017 – museo del marchio italiano

pubblicazione online
sezione: percorso 3
progetto: brand mark
cliente: Oldoni Insurance Broker

2017 – museo del marchio italiano

pubblicazione online
sezione: percorso 3
progetto: brand mark
cliente: Acetaia San Matteo

2017 – openart awards

targa argento
sezione: “direct marketing”
progetto: identità visiva
cliente: Boucherie Borghi Group.

2016 – interbrush

most impressive booth
progetto: stand
cliente: Boucherie Borghi Group

2016 – premio mediastar

special star
sezione: direzione creativa
progetto: corporate identity
cliente: Boucherie Borghi Group

2016 – premio mediastar

special star
sezione: direzione creativa
progetto: structural design stand
cliente: Boucherie Borghi Group

2007 – brochure parade 2

pubblicazione
sezione: industry, technology & products
progetto: company profile e folder prodotto
cliente: Dima

2005 – packaging parade

pubblicazione
sezione: 03. nofood – everything else
progetto: product packaging
cliente: ziro shoes

memorie dal sottotetto

una serie di scatti rubati dal nostro headquarter di Modena.